Categorized | BPCO, Storico eventi

FOCUS SU ARGOMENTI DI PNEUMOLOGIA

Caselle di Selvazzano
martedì 06-13-21 ottobre 2015

Scarica il programma

Iscriviti Online »»

Le malattie respiratorie rappresentano patologie di frequente e sottostimato riscontro. Una approfondita valutazione delle caratteristiche dei pazienti affetti da asma bronchiale e della continuità terapeutica permette al MMG di individuare i pazienti a maggior rischio di avere attacchi di asma grave che, come purtroppo è accaduto negli ultimi mesi, può portare anche alla morte.

Il MMG deve conoscere le caratteristiche farmacologiche e dei device delle nuove molecole che sono oggi a sua disposizione per poter individualizzare il trattamento delle malattie respiratorie con la dovuta attenzione alla appropriatezza prescrittiva e alla sostenibilità economica.
Un problema ancora aperto è la mancata standardizzazione dei referti delle spirometrie e quindi della capacità del MMG di leggere ed interpretare correttamente il risultato di questo esame. Approfondire le conoscenze del significato fisiopatologico delle diverse misure è una premessa fondamentale per potere dare un significato clinico a questo esame, fondamentale per la diagnosi differenziale tra forme asmatiche e BPCO.

Saper riconoscere i sintomi che pongono il sospetto di apnee notturne è di grande importanza per inviare i pazienti, che potrebbero esserne affetti, ad una consulenza specialistica per l’accertamento diagnostico e l’eventuale terapia. L’impatto delle OSAS sulla salute dei pazienti coinvolge altri apparati rendendo la sindrome complessa e il trattamento di grande rilevanza clinica.

Share

Comments are closed.

Tematiche