Categorized | Articoli, News

OSAS: una patologia multidisciplinare

GARDEN 13 – Via San Marco, 13 – 35129 PADOVA

Sabato 18 Maggio 2019

Scarica il programma

Iscriviti Online »»

Le apnee ostruttive del sonno costituiscono una sindrome con molteplici comorbidità dall’elevato costo sociale troppo spesso trascurata. Spesso il paziente non è consapevole di esserne affetto e quando si rivolge al medico lo fa soprattutto perché disturba il compagno di letto con il suo russamento. I dati epidemiologici mostrano come questo quadro sia sotto diagnosticato (prevalenza disturbi respiratori del sonno 49,7% nel sesso maschile 23,4% nel sesso femminile*) e anche le indicazioni del Ministero della Sanità vedono il MMG e l’odontoiatra come i primi professionisti che possono individuare i soggetti a rischio.

Per il medico del lavoro è importante l’individuazione dei pazienti affetti da disturbi respiratori del sonno per ridurre il rischio di sinistri nell’esercizio del lavoro che possono sia coinvolgere il solo lavoratore come la collettività.

(* R Heinzer et al., Prevalence of sleep-disordered breathing in the general population: the HypnoLaus study, Lancet Respir Med. 2015 April; 3(4): 310–318)

Share

Comments are closed.

Tematiche